Presentazione a “Circoli di conversazione a Biancavilla”

Circoli di conversazione a Biancavilla

[………]
Piccole strade, vicoli, slarghi o addirittura piazze incorniciano la città. Come riccioli capricciosi, contornano i ‘circoli’.
Residui di tempi passati o che sembrano tali. Leziosi, leggeri, o volti acuti o altri cinici come se avessero visto tutto e conoscessero interamente la vita. I volti rimandano una storia antica. Gli scatti di Rotoletti fissano sulle foto fisionomie immortali non banali facce o gesti smorti ed inutili. Alla fine le sedie vuote indicano il destino dei circoli. Questo maestro ha capito.


Manlio Sgalambro, Presentazione in Armando Rotoletti, Circoli di conversazione a Biancavilla, Arti Grafiche Favia, Modugno (BA), 2013

I commenti sono chiusi.