L’impiegato di filosofia

L’impiegato di filosofia

Il presente volumetto è composto in carattere Baskerville 12 pt fuso da Tipografia Campi, Rozzano (MI) e stampato a Cornuda (TV) da Tipoteca Italiana fondazione in 100 esemplari nel mese di settembre 2010.
A cura di Antonio Contiero per conto de La Pietra Infinita.
Si ringraziano Silvio Antiga, Sandro Berra, Rodolfo Campi, Ivano Da Barp, Daniele Facchin e Annibale Necchi.


Manlio Sgalambro, L’impiegato di filosofia (a cura di Antonio Contiero), La Pietra Infinita, Reggio Emilia, 2010

Precedente Sull'idea di nazione Successivo Auguri don Gesualdo